Mattioli Luisa

Publié le par Mémoires de Guerre

Luisa Mattioli, talvolta accreditata come Maria Luisa Mattioli o Luisa Moore (1936), è un'attrice italiana che è stata attiva nel cinema italiano ed in televisione fra la seconda metà degli anni cinquanta e la prima metà degli anni sessanta.

Mattioli Luisa
Mattioli Luisa
Mattioli Luisa
Mattioli Luisa
Mattioli Luisa
Mattioli Luisa
Mattioli Luisa
Mattioli Luisa
Mattioli Luisa

È stata la terza moglie dell'attore Roger Moore. I due si erano conosciuti a inizio anni sessanta quando lei lo aveva intervistato per una trasmissione televisiva. Avevano lavorato insieme nel film peplum del 1961 Il ratto delle Sabine. Nella "Hollywood sul Tevere" che gravitava attorno agli stabilimenti di Cinecittà e a Via Veneto, la coppia costituiva un richiamo notevole per quello che era il momento d'oro della "dolce vita" romana. A quel tempo Moore era tuttavia ancora sposato con la cantante Dorothy Squires, sua seconda moglie e, sebbene stessero insieme da tempo, solo quando divorziò da questa l'attore poté sposare la Mattioli.

Le nozze furono celebrate l'11 aprile 1969 a Londra. Dal matrimonio sono nati tre figli: Deborah Maria Luisa (nata a Londra nel 1963), che è stata attrice in due ruoli minori dei film con James Bond; Geoffrey (nato nel 1966), divenuto attore e produttore cinematografico nonché gestore di un ristorante a Londra; Christian (nato nel 1973), che di professione è anch'egli produttore. La Mattioli e Moore si sono poi separati nel 1994 per divorziare infine nel 2002.

 

Filmografia

  • Napoli sole mio!, regia di Giorgio Simonelli (1956)
  • Presentimento, regia di Armando Fizzarotti (1957)
  • L'angelo delle Alpi, regia di Carlo Campogalliani (1957)
  • Mia nonna poliziotto, regia di Steno (1958)
  • La spada di Damocle (1958, TV)
  • Serenatella sciuè sciuè (1958)
  • A noi piace freddo...!, regia di Steno (1960)
  • La notte del grande assalto (1960)
  • Giallo Club. Invito al poliziesco-Tenente Sheridan (1960, serie televisiva, episodio Rapina al grattacielo)
  • Il ratto delle Sabine (1961)
  • Il caso Maurizius (1961, sceneggiato televisivo)
  • La spada dell'Islam (Wa Islamah), regia di Enrico Bomba e Andrew Marton (1961)
  • I fratelli corsi, regia di Anton Giulio Majano (1961)
  • Diciottenni al sole, regia di Camillo Mastrocinque (1962)
  • Quel nostro impossibile amore (1962)
  • Un branco di vigliacchi (1962)
  • Tempesta su Ceylon (1963)
  • Bikini pericolosi (1963)

Publié dans Acteurs et Actrices

Commenter cet article